SPONSORIZZAZIONI CULTURALI

Grazie alla nostra lunga esperienza nel campo del restauro, possiamo aiutare i privati e le imprese che desiderano contribuire alla salvaguardia del patrimonio culturale.

Sono moltissimi gli interventi che abbiamo eseguito grazie al prezioso contributo di mecenati e sponsor privati per i quali abbiamo redatto progetti ed eseguito materialmente i lavori di restauro.

Lo sponsor può essere una persona giuridica di diritto privato che intende stipulare un contratto di sponsorizzazione con un ente pubblico o con un soggetto privato.

Gli sponsor possono essere: società di capitali: società a responsabilità limitata (S.r.l.), società per azioni (S.p.a.), società in accomandita per azioni (S.a.p.a.); Imprese individuali: società semplice (S.s.), società in nome collettivo (S.n.c.); società in accomandita semplice (S.a.s);
Imprese cooperative (ex art. 2511 cod. civ.); Consorzi (ex art. 2602 cod. civ.); Associazioni e Fondazioni.

Grazie alle sponsorizzazioni le imprese possono ottenere moltissimi vantaggi, tra cui:

  1. Agevolazioni fiscali: le somme erogate sono infatti interamente deducibili, perché rientrano tra le spese di pubblicità e propaganda;
  2. Altissima visibilità, associando il proprio nome ad un’azione di riqualifica del proprio territorio, con conseguente rafforzamento del marchio in termini di popolarità;
  3. Contributo concreto alla riqualificazione del nostro patrimonio culturale.